Chiesa di San Pietro D’orzio – San Giovanni Bianco

Situato in posizione dominante sul versante sinistro della valle, presenta il passaggio della Via Mercatorum, antica strada commerciale utilizzata in età medievale. La chiesa parrocchiale di San Pietro si caratterizza per la ricchezza dei suoi arredi, composti anche da opere di Carlo Ceresa, una preziosa tavola della fine del ‘400 o di inizio ‘500, raffigurante la Pietà, opera attribuita ad Adolfo Venturi o Andrea Previtali.

La chiesa parrocchiale di S. Pietro d’Orzio è posta in prossimità della strada che da S. Giovanni Bianco conduce e collegata ad essa tramite una scalinata. Il sagrato che circonda la chiesa su tre lati è pavimentato in erba e ghiaia ed è delimitato da parapetto in muratura. La chiesa è orientata secondo il criterio liturgico tradizionale con l’abside ad est, presenta il fronte principale intonacato, diviso in tre settori da quattro lesene e due piccoli corpi quelli delle cappelle laterali più basse e poco più arretrate.

Un cornicione appena accennato, coperto in ardesia, divide la facciata in due ordini. Nell’inferiore, al centro, è posto l’ingresso con contorno in pietra, sormontato da timpano triangolare. In alto è collocata una finestra rettangolare. Il timpano triangolare conclude architettonicamente l’edificio. Sui due fianchi della chiesa sono posti due piccoli portici in muratura aperti ad archi poggianti su colonne.

La chiesa a navata unica è divisa in cinque campate, da lesene in stucco complete di basi e capitelli corinzi. Sopra i capitelli corre la trabeazione con relativo cornicione praticabile. La navata è coperta da volta a botte. Nella prima campata a sinistra è posto il Fonte Battesimale. Nella seconda campata a sinistra è posto l’altare dedicato a S. Giuseppe, a destra quello dedicato all’Addolorata. La terza campata ospita i due ingressi laterali. La quarta campata ha a sinistra la cappella dedicata alla Madonna del S. Rosario, a destra è presente quella dedicata al S. Cuore.

Nella quinta campata sono presenti gli ingressi che conducono a sinistra alla cappella di Lourdes e a destra alla sagrestia. Il presbiterio è più stretto della navata ed è sopraelevato di sei gradini ed è coperto da tazza circolare. Il coro è absidato e coperto da catino

HOME PAESE San Giovanni Bianco ARTICOLI San Giovanni Bianco ITINERARI San Giovanni Bianco EVENTI  San Giovanni Bianco NEGOZI San Giovanni Bianco MANGIARE San Giovanni Bianco DORMIRE San Giovanni Bianco LOCALI San Giovanni Bianco SERVIZI San Giovanni Bianco AZIENDE San Giovanni Bianco CASE San Giovanni Bianco SCUOLE San Giovanni Bianco ASSOCIAZIONI San Giovanni Bianco ARTISTI San Giovanni Bianco WEB CAM San Giovanni Bianco VIDEO San Giovanni Bianco

Scrivi Recensione

Pubblicato in Chiese Bergamo, Chiese San Giovanni Bianco, Chiese Valle Brembana, ITINERARI BERGAMO, ITINERARI PROVINCIA BERGAMO, LUOGHI DI CULTO BERGAMO, Luoghi di Culto San Giovanni Bianco, Luoghi di Culto Valle Brembana, San Giovanni Bianco cosa visitare, VALLE BREMBANA Cosa Visitare e ZONA ITINERARI BERGAMO

SPONSOR di San Giovanni Bianco – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività San Giovanni BiancoNegozi San Giovanni BiancoAziende San Giovanni BiancoServizi San Giovanni BiancoLocali San Giovanni BiancoRistoranti San Giovanni BiancoPizzerie San Giovanni BiancoItinerari San Giovanni BiancoPaese San Giovanni BiancoComune San Giovanni BiancoDove andare San Giovanni BiancoInformazioni San Giovanni BiancoNotizie San Giovanni Bianco Info San Giovanni Bianco Storia San Giovanni BiancoPersonaggi San Giovanni Bianco Numeri Utili San Giovanni Bianco Curiosità San Giovanni Bianco Popolazione San Giovanni Bianco Frazioni San Giovanni Bianco Vivere San Giovanni Bianco Informazioni Turistiche San Giovanni Bianco San Giovanni Bianco Comune San Giovanni Bianco Informazioni San Giovanni Bianco Paese San Giovanni Bianco Fotografie Immagini San Giovanni BiancoSan Giovanni Bianco FotografieFoto San Giovanni BiancoEventi San Giovanni BiancoScuole San Giovanni BiancoAssociazioni San Giovanni BiancoHotel San Giovanni BiancoDove Dormire San Giovanni BiancoOggi San Giovanni BiancoDove Mangiare San Giovanni Bianco