Santuario Madonna del Castello – Almenno San Salvatore

Costruita a picco sul fiume Brembo sul luogo di un antichissimo castello, la chiesa (XVI sec.) domina un’ampia veduta ed è addossata all’antica Pieve di San Salvatore (VII sec.), una delle meglio conservate di tutto il preromanico bergamasco.

Attraverso due scalette laterali si può accedere alla cripta, la più antica della provincia, che conserva inalterata l’atmosfera degli antichi luoghi di culto.

A pianta rettangolare è divisa trasversalmente da quattro colonne con capitelli in parte forse recuperati da un preesistente edificio romano. All’interno sono visibili affreschi databili dal X al XVI secolo e un ambone in arenaria del XII secolo.

Come ogni anno, il 2 febbraio si rinnova il tradizionale appuntamento con la Festa della Madonna della Candelora, con la Santa Messa e le caratteristiche bancarelle.
Ormai da secoli è un forte richiamo per le persone che fanno visita al Santuario Madonna del Castello ad Almenno San Salvatore.

La nascita di questo suggestivo Santuario, si deve ad un evento prodigioso del 1500, quando un affresco con una Madonna con Bambino affiorò da una frattura nel muro della chiesa.
Il miracoloso evento diede nuova speranza alla popolazione in un momento molto negativo, tanto che si decise di costruire una nuova chiesa: il Santuario di Santa Maria del Castello.

Oggi la Chiesa conserva affreschi fra i più antichi della Bergamasca, inoltre, secondo studi archeologici, sotto l’affresco della Madonna con Bambino ve ne sarebbe un altro antecedente ma riportarlo alla luce sarebbe ritenuto troppo rischioso per le opere.

In occasione della Festa della Candelora ci sarà l’apertura straordinaria delle Chiese di San Tomè dalle 10 alle 12 e San Giorgio dalle 14.30 alle 16.30.

HOME PAESE Almenno San Salvatore ARTICOLI Almenno San Salvatore ITINERARI Almenno San Salvatore EVENTI  Almenno San Salvatore NEGOZI Almenno San Salvatore MANGIARE Almenno San Salvatore DORMIRE Almenno San Salvatore LOCALI Almenno San Salvatore SERVIZI Almenno San Salvatore AZIENDE Almenno San Salvatore CASE Almenno San Salvatore SCUOLE Almenno San Salvatore ASSOCIAZIONI Almenno San Salvatore ARTISTI Almenno San Salvatore WEB CAM Almenno San Salvatore VIDEO Almenno San Salvatore

Scrivi Recensione

In occasione della Festa della Candelora ci sarà l’apertura straordinaria delle Chiese di San Tomè dalle 10 alle 12 e San Giorgio dalle 14.30 alle 16.30.

Come ogni anno, il 2 febbraio si rinnova il tradizionale appuntamento con la Festa della Madonna della Candelora, con la Santa Messa e le caratteristiche bancarelle. 

Scrivi Recensione

Pubblicato in Almenno San Salvatore Cosa Visitare, ITINERARI BERGAMO, LUOGHI DI CULTO BERGAMO, PROVINCIA BERGAMO, Santuari Almenno San Salvatore, SANTUARI BERGAMO, Santuari Valle Imagna, VALLE IMAGNA Cosa Visitare e ZONA ITINERARI BERGAMO

SPONSOR di Almenno San Salvatore – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività Almenno San SalvatoreNegozi Almenno San SalvatoreAziende Almenno San SalvatoreServizi Almenno San SalvatoreLocali Almenno San SalvatoreRistoranti Almenno San SalvatorePizzerie Almenno San SalvatoreItinerari Almenno San SalvatorePaese Almenno San SalvatoreComune Almenno San SalvatoreDove andare Almenno San SalvatoreInformazioni Almenno San SalvatoreNotizie Almenno San Salvatore Info Almenno San Salvatore Storia Almenno San SalvatorePersonaggi Almenno San Salvatore Numeri Utili Almenno San Salvatore Curiosità Almenno San Salvatore Popolazione Almenno San Salvatore Frazioni Almenno San Salvatore Vivere Almenno San Salvatore Informazioni Turistiche Almenno San Salvatore Almenno San Salvatore Comune Almenno San Salvatore Informazioni Almenno San Salvatore Paese Almenno San Salvatore Fotografie Immagini Almenno San SalvatoreAlmenno San Salvatore FotografieFoto Almenno San SalvatoreEventi Almenno San SalvatoreScuole Almenno San SalvatoreAssociazioni Almenno San SalvatoreHotel Almenno San SalvatoreDove Dormire Almenno San SalvatoreOggi Almenno San SalvatoreDove Mangiare Almenno San Salvatore

SCHEDE SIMILI