Collezione “Le statuine dei suonatori”- Scanzorosciate

La collezione delle statuine dei suonatori parte negli anni ottanta con l’intento di recuperare la storia del Baghet così come veniva visto nei presepi dell’Ottocento Bergamasco.

La collezione da la possibilità di vedere la differenza tra le varie cornamuse presenti in Europa come quella Scozzese o come le Zampogne del sud Italia .

Le statuine sono un esempio di arte povera che nell’ottocento avevano tratti di piccole opere d’arte in gesso e che poi a modificato la natura dei materiali passando dalla cartapesta e arrivando alla plastica .

Una parte di statue è dedicata al tema religioso del presepio ma altre con materiali di ceramica rappresentano suonatori di varie epoche e ceto sociale. Il museo è “casalingo” però può essere visitato contattando il signor Luciano Carminati.

Sono 200 statuine di suonatori di varie cornamuse Italiane e straniere . Il materiale varia dal classico gesso alla cartapesta ma ci sono anche in vetro, legno. Ci sono statuine dell’800 Bergamasco fino a quelle moderne ( Lego,Puffo ecc. )

 

Su prenotazione chiamando Luciano Carminati al 3351433118 Corso Europa, 29 Scanzorosciate ( Bg )

Pubblicato in ITINERARI BERGAMO, MUSEI BERGAMO, MUSEI dei RICORDI, PROVINCIA BERGAMO e Scanzorosciate Cosa Visitare