Chiesa di San Cornelio e Cipriano Martiri – Albano Sant’Alessandro

Appare in un elenco del 1260, viene intitolata ai santi patroni nel 1450, ricostruita nel 1579 e rinnovata nelle forme odierne entro il 1809, per essere consacrata nel 1858.

Presenta un’ampia cupola e uno spazio architettonico nobilmente ritmato, che termina nella facciata ispirata a motivi neoclassici con paraste ioniche e un bel portale in pietra di Zandobbio. Alle tele di buon livello del XVI-XVII-XVIII secolo, molte ancora di incerta attribuzione, si alternano affreschi novecenteschi realizzati da Francesco Domeneghini e Arturo Monzio Compagnoni: raffigurano le Beatitudini, gli Evangelisti, Cristo Re e i santi Titolari e sono distribuiti nel catino absidale, nella cupola e nel lunettone della facciata.

La tela con il Battesimo di Gesù e la Via Crucis sono di Vittorio Manini e sono state realizzate nel 1942 e 1955. Sei busti di apostoli risalenti al XVII secolo sono collocati nell’attigua chiesina, gli altari sono sette-ottocenteschi, l’organo settecentesco e il coro è del 1880.

HOME PAESE Albano Sant’Alessandro ARTICOLI Albano Sant’Alessandro ITINERARI Albano Sant’Alessandro EVENTI  Albano Sant’Alessandro NEGOZI Albano Sant’Alessandro MANGIARE Albano Sant’Alessandro DORMIRE  Albano Sant’Alessandro LOCALI Albano Sant’Alessandro SERVIZI Albano Sant’Alessandro AZIENDE Albano Sant’Alessandro CASE Albano Sant’Alessandro SCUOLE Albano Sant’Alessandro ASSOCIAZIONI Albano Sant’Alessandro ARTISTI Albano Sant’Alessandro WEB CAM Albano Sant’Alessandro VIDEO Albano Sant’Alessandro

Pubblicato in - Provvisorie, Albano Sant'Alessandro Cosa Visitare, BERGAMO HINTERLAND Cosa Visitare, Chiese Albano Sant'Alessandro, CHIESE BERGAMO, Chiese Bergamo Hinterland, ITINERARI BERGAMO, LUOGHI DI CULTO BERGAMO, PROVINCIA BERGAMO e ZONA ITINERARI BERGAMO

SCHEDE SIMILI