Chiesa Parrocchiale di Pietro e Paolo – Ponte San Pietro

Voluta da Antonio Begnis (1863-1922),e completata da don Giovanni Battista Lombardi (1883-1952), fu realizzata dagli ingegneri Elia (padre) e Dante (figlio) Fornoni dal 1913 al 1934 8anno della consacrazione).

Le chiese parrocchiali

Il 18 febbraio 1299 è attestata la presenza del primo parroco. Manfredino de Melioratis, negli ultimi anni del tredicesimo secolo, costruì un castello nell’attuale centro storico, insediamento distrutto probabilmente dai veneti agli inizi del ‘700. Parte dei materiali demoliti furono riutilizzati ampliare l’allora chiesa parrocchiale , che sarà sempre ricordata come “Chiesa Vecchia”.

Questo edificio ospita oggi uno splendido Diorama presepistico; opera di scultori provenienti da ogni parte del mondo, che richiama molti visitatori ogni anno. Le statue del sagrato ,scolpite negli anni 1745 e 1748, sono di A. Maria Pirovano, così come lo stemma del comune di Ponte San Pietro che reca la data del 1747.

All’interno si conservano tre tele di Giovanni Carobio il Vecchio (1691-1752), nel coro, una sant’Anna di Piero Roncelli (1560 circa-1620 circa) e i 15 Misteri del Santo Rosario di Luigi Galizzi (di cui tre sono di Selene Scuri e una di Enrico Scuri, suo suocero).

Le chiese parrocchiali del territorio comunale sono oggi tre: quella di santi Pietro e Paolo voluta da Antonio Begnis (1863-1922),e completata da don Giovanni Battista Lombardi (1883-1952), fu realizzata dagli ingegneri Elia (padre) e Dante (figlio) Fornoni dal 1913 al 1934 8anno della consacrazione); quella di sant’Antonino, consacrata nel 1902, nella frazione di Locate , infine la chiesa del Cuore Immacolato di Maria, eretta a parrocchiale nel 1972 presso il ‘Villaggio Caproni’, edificato dal 1934 al 1940.

Il diciasettesimo secolo fu contrassegnato da una grande calamità, la peste; il “memorando contagio”- come viene definito da Lorenzo Ghirardelli , portò alla morte il 63% della popolazione, morirono infatti 438 persone e se ne salvarono solo 256. La maggior parte dei cadaveri venne sepolta “ad baracas”, ossia nel cimitero allestito vicino al Lazzaretto, situato verosimilmente nella zona di Briolo. Nella terza decade del mese di giugno 1646 una disastrosa alluvione causò notevoli danni a persone e a cose. A fronteggiare la situazione, sul piano spirituale si mise in evidenza la figura di Don Costanzo Pizzoni a cui è dedicata una via nel quartiere di Briolo.

HOME PAESE Ponte San Pietro ARTICOLI Ponte San Pietro ITINERARI Ponte San Pietro EVENTI  Ponte San Pietro NEGOZI Ponte San Pietro MANGIARE Ponte San Pietro DORMIRE Ponte San Pietro LOCALI Ponte San Pietro SERVIZI Ponte San Pietro AZIENDE Ponte San Pietro CASE Ponte San Pietro SCUOLE Ponte San Pietro ASSOCIAZIONI Ponte San Pietro ARTISTI Ponte San Pietro WEB CAM Ponte San Pietro VIDEO Ponte San Pietro

Parrocchiale 035 611245

Scrivi Recensione

Pubblicato in BASILICHE BERGAMO, CHIESE BERGAMO, Chiese Isola Bergamasca, Chiese Ponte San Pietro, Isola Bergamasca Cosa Visitare, ITINERARI BERGAMO, LUOGHI DI CULTO BERGAMO, Luoghi di Culto Isola Bergamasca, Luoghi di Culto Ponte San Pietro, Ponte San Pietro Cosa Visitare, PROVINCIA BERGAMO e ZONA ITINERARI BERGAMO

SPONSOR di Ponte San Pietro – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività Ponte San PietroNegozi Ponte San PietroAziende Ponte San PietroServizi Ponte San PietroLocali Ponte San PietroRistoranti Ponte San PietroPizzerie Ponte San PietroItinerari Ponte San PietroPaese Ponte San PietroComune Ponte San PietroDove andare Ponte San PietroInformazioni Ponte San PietroNotizie Ponte San Pietro Info Ponte San Pietro Storia Ponte San PietroPersonaggi Ponte San Pietro Numeri Utili Ponte San Pietro Curiosità Ponte San Pietro Popolazione Ponte San Pietro Frazioni Ponte San Pietro Vivere Ponte San Pietro Informazioni Turistiche Ponte San Pietro Ponte San Pietro Comune Ponte San Pietro Informazioni Ponte San Pietro Paese Ponte San Pietro Fotografie Immagini Ponte San PietroPonte San Pietro FotografieFoto Ponte San PietroEventi Ponte San PietroScuole Ponte San PietroAssociazioni Ponte San PietroHotel Ponte San PietroDove Dormire Ponte San PietroOggi Ponte San PietroDove Mangiare Ponte San Pietro